PARTNER
Newsletter
Vuoi essere aggiornato sulle novità publi100.it? Iscriviti alla newsletter.
Categorie prodotti
gadget aziendali e articoli promozionali personalizzati
Condizioni Generali di Vendita
Articolo 1: Oggetto del contratto
Le presenti condizioni di vendita si applicano alla realizzazione e/o alla fornitura dI merce la cui elencazione è pubblicata sul catalogo Inserito sul sito. Le merci contenute nel catalogo devono essere considerate esemplificative, potendo il catalogo subire modifiche nei contenuti e nei prezzi senza preventivo avviso

Articolo 2: Ricevimento dell'ordine
Il Fornitore si impegna alla realizzazione della merce ordinata dal Committente solo dopo aver ricevuto via fax o via mail dallo stesso una copia delle condizioni generali di vendita debitamente compilata, datata e controfirmata, unitamente ad una copia dei modulo d'ordine contenente un elenco delle merci ordinate, nonché prova degli acconti previsti dal modulo d'ordine. Nel caso di fornitura di merce personalizzata, unitamente alle condizioni generali di contratto ed al modulo d'ordine, il committente dovrà inviare le necessarie informazioni riguardanti la personalizzazione.

Articolo 3: Formula personalizzata
La merce con formula personalizzata verrà realizzata sulla base delle informazioni e delle indicazioni date dal Committente. Il Fornitore non si assume alcuna responsabilità in caso di invio di errate informazioni da parte del Committente. Il Fornitore non è responsabile circa la legittimità di immagini e contenuti del materiale fornito dal Committente. Il Fornitore non è tenuto alla restituzione o consegna del materiale, delle immagini degli eventuali impianti stampa forniti dal Committente o appositamente prodotti per esso.

Art. 4: Condizioni generali di fornitura
Il Committente sottoscrivendo il Preventivo fornitogli dà atto di aver ricevuto copia integrale delle condizioni generali di fornitura e vendita, di averne presa attenta visione e di approvarle integralmente.

Articolo 5: Corrispettivi e modalità di pagamento
Il Committente potrà provvedere al pagamento del corrispettivo presso la sede del Fornitore tramite assegno o bonifico bancario, nell'ammontare del 50% al momento della sottoscrizione delle presenti condizioni generali di vendita. Il saldo, salvo diversi accordi scritti, dovrà essere corrisposto alla consegna. Le spese di spedizione sono a carico del Committente. I prezzi si intendono IVA esclusa.

Articolo 6: Responsabilità sull'integrità della merce
Resta convenuto che la responsabilità sull'integrità delle merce si trasferisce in capo al Committente che firma l'avviso di ricevimento della merce.

Articolo 7: Tempi di consegna
I tempi di consegna, pur se indicati sul sito o sui preventivi hanno sempre carattere indicativo in quanto soggetti a rischio Industriale. In particolare, in caso di merce personalizzata, il Fornitore non si assume responsabilità per mancata o ritardata consegna della merce ordinata a causa di mancata o ritardata consegna delle necessarie informazioni da parte del committente. Il Fornitore si riserva fin da ora il diritto di procedere a consegne parziali. L'eventuale superamento dei termini di consegna da parte del Fornitore non potrà essere causa di risoluzione degli ordini in corso, di blocco dei pagamenti, o di rifiuto del ritiro della merce e non darà diritto a richieste di danni.
Le consegne sono ritenute conformi agli ordini, se il compratore non provvederà a contestare immediatamente la difformità della merce al trasportatore, fatta salva la tolleranza del 5% come prevista dalla normativa vigente.

Articolo 8:Modalità di consegna
La merce viaggia a rischio e pericolo del Committente. Tutti I reclami riguardanti lo stato della merce al momento della ricezione dovranno essere indirizzate al Fornitore nelle 24 ore seguenti la consegna della merce.

Articolo 9: Diritto di recesso a norma dell'art.5 D.Lvo 185/99
Il diritto di recesso è disciplinato dalle disposizioni del D. Lgs. 185/99. La merce dovrà pervenire alla consegna perfettamente integra.. Il diritto di recesso, a norma dell'art. 5 comma 3 D.Lvo 185/99, non sarà applicabile a merce personalizzata.

Articolo 10: Spese di reso
Il compratore si fa carico di tutte le eventuali spese di reso qualunque sia il motivo.

Articolo 11: Reclami
Per eventuali reclami, i Clienti possono scrivere all'indirizzo info@publi100.it oppure chiamare il 051 6832586 oppure inviare un fax al n 051 6853743, contenente gli estremi del reclamo, entro e non oltre 8 giorni dal ricevimento della merce. I reclami effettuati telefonicamente e/o inoltrati dal cliente, con forme diverse da quelle specificatamente previste, non saranno ritenuti validi dal fornitore. Dal lunedl' al venerdl' dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 14,00 alle 18,00

Articolo 12: Disposizioni finali e foro competente
Qualsiasi controversia in qualche modo connessa alle presenti condizioni generali sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Ferrara. Ogni e qualsiasi pattuizione in contrasto con quanto sopra predisposto sarà valida solo se formulata per iscritto e specificatamente sottoscritta da entrambe le parti.

Articolo 13: Definizioni
Per "FORNITORE" si intende la ditta PUBLI 100 S.R.L. Per "MERCE" si intende qualsiasi prodotto o parte di esso, realizzato o semplicemente commercializzato dal Fornitore, quale, a titolo esemplificativo, cataloghi, ombrelli, magliette, biglietti da visita, gadgets etc…. Per "FORNITURA PERSONALIZZATA" si intende qualsiasi ordine relativo a merce personalizzata con procedimenti serigrafici, tampografici, ricami, laser o altro sulla base delle indicazioni e/o richieste particolari del Committente
PUBLI 100 SRL, VIA DEL CURATO, 21/1 44042 CENTO (FE), Codice Fiscale 01596620383, Partita IVA 01596620383
Cap.Soc.Euro 50.000,00i.v. - Reg.imp.Fe01596620383 - tel. +39 051 6832586 - Fax +39 051 6853743 info@publi100.it